Inflazione, a settembre ad Aosta variazione mensile dell'1,1%

Invariato rispetto ad agosto l'indice per elettricità e combustibili. Rispetto al settembre 2021 invece l'aumento generale è del 7,4%

 

Municipio di Aosta

Nel mese di settembre 2022 l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), relativo ad Aosta, registra una variazione di +7,4% rispetto al settembre 2021 e una variazione pari a -1,1% rispetto al mese precedente. Lo rileva l'Ufficio Statistica del Comune di Aosta nella mensile indagine sull'andamento dei prezzi.

Nell'arco di un mese l'andamento generale è influenzato dal -5,5% della divisione Servizi ricettivi e ristorazione e dal -3% della divisione Trasporti. L'aumento più consistente, +1,2%, riguarda i Prodotti alimentari e le bevande alcoliche. Invariati invece i prezzi riferiti alle divisioni Abitazioni, acqua, elettricità e combustibili, Istruzione, Servizi sanitari e spese per la salute.

Rispetto al settembre 2021 al contrario emerge il netto incremento dei prezzi per Abitazione, acqua, elettricità e combustibili, che segnano un +26,8%, e importanti aumenti per Prodotti alimentari e analcolici (+10,5%), Trasporti (+8,6%) e Servizi ricettivi e di ristorazione (+4,3%). Solo due le voci in diminuzione: Comunicazioni (-3,4%) e Istruzione (-1,5%).

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it