Partecipazioni pubbliche, Corte dei Conti chiede sanzioni per ex consiglio Chambre

Pin It

Corte dei ContiAOSTA. Una ventina di ex componenti del consiglio camerale della Chambre Valdôtaine risultano citati a giudizio su decisione del procuratore regionale della Corte dei Conti, Massimiliano Atelli, per la violazione della normativa nazionale sulle società a partecipazione pubblica.

La richiesta è frutto di un controllo svolto lo scorso anno dalla Sezione di controllo della Corte dei Conti sulle partecipazione detenute dalle amministrazioni pubbliche. La camera di commercio valdostana risultava aver mantenuto una minima partecipazione, per conto di Unioncamere, in due società del campo della information technology giudicate inutili l'anno precedente.

In uno dei primi casi di questo genere in Italia, la procura contabile valdostana chiede una sanzione di 10.000 euro. Le persone coinvolte sono Nicola Rosset, Silvana Perucca, Bruno Albertinelli, Guido Bertolin, Davide Boccato, Andrea Celesia, Guido Corniolo, Luigi Cerise, Graziano Dominidiato, Margherita Fosson, Ferruccio Fournier, Roberto Gaudio, Leopoldo Giuseppe Bruno Gerbore, Edy Incoletti, Federica Natalie Mariagiovanna Paesani, Luca Ronco, Roberto Franco Sapia e Yulia Yuzvikova.

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it