.

Al via le domande di contributo per i maestri di sci della Valle d'Aosta

I ristori possono essere richiesti entro il 6 ottobre tramite un'apposita piattaforma on line

 

maestri di sci

Da oggi i maestri di sci della Valle d'Aosta possono presentare domanda per i contributi economici previsti dalla legge regionale sugli aiuti anticrisi per l'emergenza Covid-19. La misura prevede l'erogazione di ristori di entità diversa per i neo maestri di sci e per coloro che hanno dichiarato nelle ultime stagioni, in media, più o meno di 5.000 euro. I professionisti che non svolgono l'attività possono ottenere infine un contributo fisso di 200 euro.

Le domande possono essere presentate tramite un'apposita piattaforma diversa da quella solitamente utilizzata per gli aiuti regionali. «La Regione - spiega l'assessorato ai beni culturali, turismo, sport e commercio - ha affidato le risorse all’Associazione Valdostana Maestri di Sci che gestisce la piattaforma per l'inoltro delle richieste e, successivamente, erogherà le somme sulla base del dispositivo approvato. Le domande devono essere presentate tramite la piattaforma telematica accessibile dal sito maestridisci.com».

Il termine scade il prossimo 6 ottobre.

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it