.

L'assemblea ordinaria dei soci Finaosta approva il bilancio 2021

Erogati finanziamenti a rischio diretto per circa 50 milioni di euro

 

Finaosta

Chiude con un risultato netto di 7,55 milioni di euro il bilancio 2021 della società finanziaria Finaosta Spa, approvato martedì scorso dall'assemblea ordinaria dei soci. 

La società finanziaria regionale registra un margine d'intermediazione pari a circa 15,27 milioni di euro, spese amministrative per circa 8,57 milioni e un utile netto / patrimonio netto (Roe) del 3,14%.

«Finaosta Spa - si legge in una nota della società - nel corso del 2021 ha, da un lato, sostenuto il tessuto economico e produttivo valdostano mediante l'erogazione di n. 460 finanziamenti a rischio diretto, per un valore di circa 50 milioni di euro, e, dall'altro, dato avvio a un importante processo riorganizzativo ed evolutivo, con l'obiettivo di realizzare la propria mission e affrontare le importanti sfide del prossimo futuro».

L'assemblea ordinaria degli azionisti ha inoltre nominato Antonella Cugini a integrazione dell'organo amministrativo della società. 

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it