L'Aosta romana rivive digitalmente al Museo Archeologico di Aosta

L'evento al Mar di piazza Roncas è una delle iniziative culturali organizzate in occasione della Fiera di Sant'Orso

 

Museo Archeologico Regionale

In occasione della Fiera di Sant'Orso il Museo Archeologico Regionale di Aosta propone una speciale iniziativa. I visitatori potranno partecipare a una esperienza virtuale e andare alla scoperta dell'Aosta romana e dei suoi monumenti con l'ausilio delle nuove tecnologie e delle ricostruzioni virtuali.

L'evento si terrà martedì 31 gennaio dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 17 e fa parte di una più ampia iniziativa per favorire la scoperta dei siti archeologici e delle sedi espositive di Aosta. Il 30 e il 31 gennaio saranno quindi aperti al pubblico gratuitamente alcuni siti archeologici. Si potrà accedere senza biglietto, oltre che al Museo Archeologico situato in piazza Roncas, anche al Teatro romano, al Criptoportico e alla Chiesa di San Lorenzo.

Durante la Fiera di Sant'Orso inoltre saranno aperte le mostre "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno" allestita al Centro Saint-Bénin (ingresso a pagamento), "Pierre Aymonod. Voyage autour de ma boîte" nella Chiesa di San Lorenzo e "Pionieri della natura in Valle d’Aosta" in corso all'Hôtel des États di piazza Chanoux.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it