REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Tagli alle corse ferroviarie, PD-SVdA: utenti devono avere risposte immediate

AOSTA. "Il trasporto pubblico è un diritto:  i pendolari, i lavoratori, gli studenti, gli operatori del settore turistico e le famiglie devono poter conoscere la verità e avere risposte immediate".

Lo afferma il gruppo consiliare Partito Democratico - Sinistra VdA annunciando che questa mattina, in occasione della riunione della Commissione Affari Generali del Consiglio Valle, chiederà di audire "con urgenza" l'assessore ai trasporti Aurelio Marguerettaz ed il presidente della Regione Augusto Rollandin sul taglio delle corse annunciato da Trenitalia a partire dal 5 ottobre.L'azienda lo scorso venerdì ha spiegato di aver comunicato all'Amministrazione regionale una drastica riduzione delle corse in Valle d'Aosta (da 89 a 37 corse nei giorni feriali) per il mancato pagamento dei servizi dal 2011.redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it