.

Regione, ddl per sospendere le rate dei mutui regionali agevolati

La misura proposta riguarda la quota capitale dei finanziamenti per famiglie, lavoratori e imprese

 

soldiAOSTA. La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato un disegno di legge per sospendere del pagamento della quota capitale delle rate dei mutui agevolati.

La misura riguarda i finanziamenti in scadenza tra il 1° maggio 2021 e il 31 ottobre 2022 stipulati con Finaosta o con le banche convenzionate e previsti dalle leggi regionali a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese.

Coloro che aderiranno alla sospensione prevista dal disegno di legge (che dovrà essere approvato in consiglio regionale) dovranno considerare il prolungamento dei piani di ammortamento.

Spiegando i dettagli del provvedimento l'assessore alle finanze Carlo Marzi sottolinea l'introduzione del "concetto di stagionalità, caratterizzante l'economia dei nostri territori di montagna, indicando che il periodo preso in esame per prevedere la sospensione dei mutui si basi su un confronto tra stagione invernale 2020/2021 e quella 2019/2020. È una scelta maggiormente calata nella nostra realtà di attenzione nei confronti dei titolari e degli operatori delle numerose e diversificate attività alberghiere, ricettive e impiantistiche, che iniziano a lavorare in modo significativo con l’avvio della stagione sciistica".

 

 

redazione



 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it