Expo VdA, il Movimento 5 stelle vota con UV e Stella Alpina

AOSTA. Con il "sì" del Movimento 5 stelle e della maggioranza, oggi le Commissioni II e IV hanno dato il via libera alla costituzione della Expo VdA.

Stando al ddl approvato recentemente dall'Esecutivo valdostano, la società si dovrà occupare di gestire la partecipazione della Valle d'Aosta all'Expo 2015 di Milano e sarà attiva fino a fine 2017.

La proposta in Commissione ha incassato il voto contrario di Alpe e del PD. Il capogruppo dei 5 stelle Stefano Ferrero ha motivato il voto con UV e Stella Alpina spiegando che «lì dentro ci saremo noi e se qualcuno farà un errore ne usciremo». «L'Expo è l'unica chance per rilanciare il turismo della Valle d'Aosta e la nuova società non sarà un carrozzone».

Di tutt'altro parere Alpe che ritiene "totalmente inopportuna e fuori luogo la costruzione dell'ennesima scatola costosa e inutile, dal momento che il ruolo affidato alla nuova società può essere assolutamente svolto dalle strutture esistenti dell'Assessorato regionale al turismo. Inoltre, l'iter legislativo è stato precipitoso e affrettato, anche in considerazione del colpevole ritardo del governo regionale nell'affrontare il dossier Expo", accusa il movimento.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it