.

Via Francigena, approvata una mozione sull'itinerario in bassa Valle

L'iniziativa della Lega riguarda il percorso tra Montjovet, Champdepraz, Issogne e Verrès

 

via Francigena

AOSTA. All'unanimità il consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato una mozione del gruppo Lega VdA riferita al percorso sull'adret della Via Francigena in bassa Valle.

Il testo impegna il Governo regionale a trovare una soluzione all'esclusione dall'itinerario di alcuni Comuni dialogando con l'Avef, l'Associazione europea delle Vie Francigene, e collaborando con i paesi di Montjovet, Champdepraz, Issogne e Verrès.

Le modifiche dell'itinerario possono essere approvate solo dall'Avef, ha evidenziato l'assessore regionale alle risorse naturali Davide Sapinet durante l'esame della mozione «Nel passato - ha ricordato l'assessore - l'associazione non aveva espresso parere favorevole alla proposta di inserire una variante relativa ai comuni di Verrès e Issogne a causa di un eccessivo prolungamento del percorso. Crediamo che una soluzione percorribile sarebbe quella di condividere con i Comuni interessati le varianti al percorso ufficiale, da concordare con Aevf, offrendo così la possibilità ai pellegrini di scoprire borghi di interesse storico».

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it