REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

I principali atti approvati dalla Giunta regionale - VIDEO

Via libera alla definizione territoriale delle Unités de Communes

 

AOSTA. E' stata deliberata oggi dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta la costituzione della Regione contro il ricorso di Noy Ambiente spa al Tar Valle d'Aosta avverso la conferma della revoca della procedura di appalto relativa all'affidamento, in concessione, del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani della regione.

Sono state approvate le bozze dei disciplinari d'uso delle aree addestrative di Clou-neuf, nei comuni di Aosta e Sarre, e di Orgère nel comune di La Thuile, da stipularsi tra il Comando militare Esercito Valle d'Aosta e la Regione per un periodo di 5 anni.
E' stato dato parere favorevole all'organizzazione di un incontro con il personale del Corpo valdostano dei Vigili del fuoco, il 4 dicembre, in occasione della festività di Santa Barbara.
La Giunta ha esaminato la deliberazione che stabilisce la definizione territoriale delle Unités des Communes, come previsto dall'articolo 10 della legge regionale n.6/2014. Ora sarà posta all'attenzione dell'esame del Cpel e, a seguire, della Commissione consiliare competente.
Attività produttive, Energia e Politiche del lavoro. E' stata approvata l'organizzazione della 62a  edizione della Mostra-Concorso dell'artigianato di valdostano di tradizione che si terrà nell'estate 2015, così come sono state determinate le tematiche dei vari settori di produzione.
La Giunta ha concesso i contributi per le spese di investimento alle società di lavorazione artigianale Les dentellières di Cogne, Lou dzeut di Champorcher, D'socka di Gressoney-Saint-Jean, Les tisserands di Valgrisenche e Li tsacolé di Ayas, così come ha deliberato i contributi per la realizzazione dei corsi per l'apprendimento delle tecniche di lavorazione artigianale.
Istruzione e Cultura. Sono stati approvati i criteri e le modalità per la concessione per l'anno scolastico 2014/2015 dei contributi previsti per le famiglie di studenti con disturbi specifici dell'apprendimento.
La Giunta ha dato parere favorevole alla realizzazione dell'iniziativa Promozione del multilinguismo, inclusa nel Piano giovani 2014.
Opere pubbliche, Difesa del suolo e Erp. Sono stati determinati i valori dei canoni da prendere a riferimento per la determinazione del prezzo di vendita degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.


Sanità, Salute e Politiche sociali. E' stata approvata la nuova disciplina dei provvedimenti amministrativi che regolamentano le provvidenze economiche a favore di invalidi civili, ciechi e sordomuti.
La Giunta ha preso in esame la deliberazione per l'approvazione, per l'anno 2014, del finanziamento dei servizi alla prima infanzia e la proroga del Piano di azione 2013, per un ulteriore anno.  Il finanziamento previsto per i servizi destinati ai minori fino ai 3 anni, per l'anno in corso, è di 4 milioni 444 mila euro.
E' stato dato parere favorevole alla proposta, al Consiglio regionale, del Disegno di legge che apporta modifiche alla disciplina delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, in particolare per quanto riguarda il funzionamento dell'azienda pubblica di servizi alla persona Casa di riposo Festaz, che viene inserita nell'ambito della rete degli interventi di protezione sociale della Regione.
Turismo, Sport, Commercio e Trasporti. La Giunta ha devoluto alla Centrale unica di committenza la procedura per l'acquisizione del servizio di Direttore di esecuzione del contratto di fornitura di 5 treni bimodali a servizio del trasporto ferroviario della regione.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it