.

Riorganizzazione amministrazioni pubbliche, emendamento per le Regioni a Statuto speciale

AOSTA. La riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, attualmente in esame in Commissione al Senato, è stata oggetto di confronto ieri a Roma in occasione della Conferenza delle Regioni. Queste ultime hanno sottolineato la necessità di proseguire il confronto tecnico e politico sul disegno di legge del Governo Renzi e inserito alcuni emendamenti.

Uno di questi prevede che la normativa non si applichi automaticamente alle Regioni a Statuto speciale e alle Province autonome. Le disposizioni cioè «dovranno essere recepite dalle Regioni con la dovuta gradualità» ha riferito in conferenza stampa il presidente Augusto Rollandin.

 

E.G.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it