Ecole en langues VdA, lettera aperta dell'assessore Rini

Posticipati i termini per aderire al progetto

Rini-emilyAOSTA. L'assessorato regionale dell'istruzione e cultura ha deciso nei giorni scorsi di posticipare le iscrizioni al progetto Ecole en langues VdA, iniziativa rivolta agli studenti delle scuole dell'infanzia e primaria di primo grado per il prossimo anno scolastico caratterizzata dall'insegnamento rafforzato dell'inglese e del francese. Le istituzioni scolastiche potranno aderire entro il 7 febbraio mentre le famiglie avranno una settimana di tempo in più, fino al 14 febbraio, per iscrivere i propri figli a queste classi "internazionali".

«Questa è una sfida importante e la nostra comunità ha dimostrato di saper cogliere le sfide» ha detto l'assessore Emily Rini presentando in occasione della conferenza stampa di Giunta, ieri a Palazzo regionale, una lettera aperta rivolta a scuole e famiglie. Finora non ci sono state adesioni e per questo «stiamo cercando di far passare il messaggio il più possibile» ha spiegato sottolineando l'importanza del progetto che darà agli studenti un bagaglio educativo e linguistico «indispensabile per volgere il loro sguardo al mondo».

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it