Rinviata a marzo l'elezione del nuovo presidente del Consiglio regionale

 

La politica prende altro tempo per raggiungere un accordo - diretta streaming

AOSTA. E' stata rinviata alla prima riunione di marzo l'elezione del nuovo ufficio di presidenza del Consiglio Valle. Così si è espressa oggi l'aula approvando, con 21 "sì" e 14 "no" (Uvp, Alpe e Pd-SVdA), la proposta di posticipare ancora una volta la sostituzione di presidente, vice presidenti e consiglieri segretari presentata dopo la riunione della conferenza dei capigruppo che ha preceduto l'inizio dei lavori.

Gli incontri dei giorni scorsi tra le forze di maggioranza e l'Uvp con il Pd non hanno portato al raggiungimento di alcun accordo politico sulla questione. I movimenti hanno così un ulteriore mese di tempo per discutere. La prima adunanza nel mese di marzo è in calendario mercoledì 11 e giovedì 12.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it