"Sì" allo sviluppo della mobilità elettrica in Valle d'Aosta

Automobilix300AOSTA. Il Consiglio Valle ha approvato ieri all'unanimità una mozione per istituire un gruppo di lavoro che coinvolge anche i Comuni per sviluppare la mobilità elettrica. La mozione, proposta dall'Uvp, è stata emendata su proposta dell'assessorato all'Ambiente.

«La Valle d'Aosta - ha detto il capogruppo Luigi Bertschy - necessita di investire in nuovi settori per un fattivo rilancio economico, valorizzando in primis le nostre risorse, come possono essere le acque, e le nostre potenzialità. Attuando una stretta collaborazione con la Compagnia Valdostana delle Acque, si potrebbero raggiungere questi importanti obiettivi».

«Ci sono indubbi vantaggi nell'utilizzo dei mezzi elettrici - ha commentato l'assessore Luca Bianchi -, quindi condividiamo l'opportunità di svilupparli a livello regionale, così come già previsto da alcune misure del Piano energetico regionale e dei fondi europei. Si sta sviluppando uno studio per un piano della mobilità elettrica su Aosta che verrà poi esteso al territorio regionale e che sarà disponibile a maggio 2015. Per ridurre le emissioni in atmosfera, la Giunta ha poi anche avviato misure volte a incentivare l'uso dei mezzi elettrici».

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it