Lavori aeroporto, Regione si costituisce contro ricorso al Tar di AVdA

 

La società chiede l'annullamento della delibera che ha messo in mano alle Strutture regionali i lavori al Corrado Gex

Aeroporto-decolloAOSTA. Il governo regionale ha deciso di costituirsi in giudizio contro il ricorso presentato al Tar della Valle d'Aosta da parte di AVdA Spa lo scorso febbraio per l'annullamento di una delibera regionale dello scorso 12 dicembre. Con quel provvedimento la Giunta Rollandin ha rimpiazzato AVdA con le strutture regionali competenti nella gestione dei lavori all'aeroporto Corrado Gex, fermi ormai da tempo, inclusi gli interventi al terminal passeggeri ed al piazzale aeromobili.

La delibera di dicembre in realtà ne ha sostituita un'altra, approvata a maggio dello scorso anno e poi annullata a settembre, che aveva la stessa finalità ed era stata anch'essa oggetto di un ricorso al Tar. In quel documento il governo regionale ricordava l'apprensione del Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica, che lo scorso ottobre esprimeva "forte preoccupazione per il perdurare della situazione di inattività" del cantiere, e citava il severo ammonimento dall'Enac per la "situazione di stallo pervenuta ad un livello non più accettabile" che l'Ente per l'aviazione civile ha trasmesso ormai più di un anno fa.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it