Alpe a congresso per eleggere il nuovo presidente

 

Il movimento si ritoverà domenica 14 a Chatillon

Alpe-sedeCHATILLON. Il movimento Alpe si riunisce a congresso domani, domenica 14, all'ex Hotel Londres di Chatillon dopo le dimissioni del presidente Pietro Floris.

Obiettivo prioritario dell'assise straordinaria è dunque trovare la persona che lo sostituirà, ma il pomeriggio fornirà anche l'occasione per analizzare i risultati delle elezioni comunali di un mese fa e fare il punto della situazione sul quadro politico regionale.

Il programma del congresso, aperto ad aderenti e simpatizzanti, prevede quindi la presentazione dei candidati a presidente e vice presidente e dei rispettivi programmi preceduta dai discorsi di introduzione dei vice uscenti Bruno Chaussod e Raffaella Roveyaz. In serata si conoscerà il nome della persona indicata per guidare il movimento e alle 19.30 i lavori si concluderanno.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it