I principali provvedimenti approvati oggi dal governo valdostano

 

Approvato il Piano 2015 per gli interventi delle politiche del lavoro

Regione-scrittverx300AOSTA. La Giunta regionale oggi ha approvato il Piano annuale dello Sportello unico degli enti locali e il trasferimento di fondi ai tre poli gestori del servizio per il proseguimento del progetto.

Sono anche stati concessi tre contributi e un mutuo a tasso agevolato a due imprese e due società cooperative per interventi volti allo sviluppo delle aziende industriali e artigiane e  per iniziative volte alla cooperazione.

E' stata definita l'integrazione al Piano annuale per l'anno 2015 degli interventi delle politiche del lavoro, delle azioni di formazione professionale, delle attività di orientamento e di sviluppo delle azioni per favorire l'impegno e l'occupazione.

Su proposta dell'assessorato Istruzione e Cultura la Giunta ha approvato le modalità per l'attribuzione, per l'anno accademico 2015/2016, degli assegni di studio e dei contributi alloggio destinati agli studenti universitari iscritti ad Atenei della Valle d'Aosta.

E' stata decisa la realizzazione della mostra di Sandro Chia dal titolo I Guerrieri di Xian, che sarà ospitata al Centro Saint-Bénin di Aosta dal 4 dicembre 2015 all'8 maggio 2016.

La Giunta ha poi stabilito l'adesione della Regione alla Journée internationale pour l'élimination de la violence à l'égard des femmes, con l'organizzazione di rappresentazioni teatrali rivolte a tutto il pubblico, a studenti e insegnati delle scuole secondarie di secondo grado.

Il Governo regionale ha determinato il piano di riparto dei finanziamenti destinati al sostegno dell'attività teatrale locale, per l'anno 2015. A questo proposito sono stati impegnati 145 mila euro.

Su proposta dell'assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali l'esecutivo ha approvato il Piano regionale per il monitoraggio sanitario degli ungulati e dei carnivori  selvatici in Valle d'Aosta, relativo alla stagione venatoria 2015. Così come è stato dato parere favorevole alla convenzione con l'Istituto zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta per la gestione del monitoraggio.

Il Governo regionale ha approvato l'accordo di collaborazione tra la Regione e il Comune di Aosta per la gestione del Centro per le famiglie. L'accordo include le modalità di presentazione dei progetti e lo schema di convenzione di gestione del centro per tre anni.

Infine per il Turismo, Sport, Commercio e Trasporti la Giunta ha preso in esame la deliberazione relativa all'approvazione del servizio di soccorso sulle piste da sci di discesa e di fondo e la relativa ripartizione delle spese fra i gestori dei vari comprensori turistici.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it