REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Consiglio Valle, iniziato l'esame della petizione contro la centralina idroelettrica a Menouve

 

La prossima settimana inizieranno le audizioni in Commissione

AOSTA. E' iniziato l'iter di esame da parte delle Commissioni consiliari della petizione contro la costruzione di un impianto idroelettrico nel vallone di Menouve. L'iniziativa ha raccolto 1.188 adesioni tra cittadini, turisti e amici di Etroubles e Saint-Oyen ed entro 90 giorni dalla data di presentazione, lo scorso 5 ottobre, la questione dovrà essere sottoposta al Consiglio Valle.

La petizione sarà esaminata congiuntamente dalla III e dalla IV Commissione. «A partire dalla settimana prossima inizieranno le audizioni, che coinvolgeranno i firmatari dell'iniziativa, i referenti dell'impresa che ha presentato il progetto, i sindaci dei Comuni interessati e gli assessori competenti» spiega il presidente della III Commissione, Pierluigi Marquis (SA).

Le conclusioni verranno discusse in Consiglio regionale il quale deciderà se procedere con l'approvazione di una risoluzione che impegna o invita gli organi competenti ad attivarsi per analizzare i problemi esposti dalla petizione.

 

Clara Rossi

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it