I principali provvedimenti approvati oggi della giunta regionale

Via libera al Piano regionale giovani

Regione-nevex300AOSTA. È stato approvato oggi dalla Giunta regionale il piano operativo annuale 2016 per la programmazione, l'organizzazione e la gestione del sistema informativo regionale.
Il Governo regionale ha anche approvato il contratto tra l'amministrazione regionale e il Soccorso alpino valdostano per la definizione degli aspetti organizzativi e finanziari degli obblighi di servizio pubblico, in relazione al soccorso in montagna e per l'attività di protezione civile da svolgersi nel corso del 2016. Sempre nell'ambito della protezione civile, sono state adottate le bozze di convenzione con le organizzazioni di volontariato per il concorso alle attività portate avanti dall'amministrazione quest'anno.

La Giunta ha poi dato parere favorevole all'organizzazione di iniziative legate alle Giornate della Memoria e del Ricordo, di concerto con la Presidenza del Consiglio regionale e l'Istituto storico per la Resistenza.

Su proposta dell'assesorato delle Attività produttive è stato concesso un contributo di 45 mila euro all'impresa G&G di Morgex per interventi volti allo sviluppo dell'imprenditoria giovanile.

Il Governo ha approvato il disegno di legge che modifica le disposizioni in materia di incentivazione di produzioni artigianali tipiche e tradizionali. Il documento sarà ora inviato all'approvazione del Consiglio regionale.

Per la Sanità, Salute e Politiche sociali è stata deliberata la proposta, da inviare al Consiglio regionale, del Piano regionale giovani.

E' stato anche approvato il Programma regionale 2016 di bonifica sanitaria del bestiame, redatto dall'Assessorato di concerto con l'Assessorato all'Agricoltura.

Sempre di concerto con l'Agricoltura, sono state definite le disposizioni applicative per il mantenimento dello status sanitario di eradicazione della malattia virale rinotracheite bovina infettiva, sul territorio regionale per l'anno in corso.

Per l'assessorato al Territorio e Ambeinte, la Giunta ha approvato la variante sostanziale generale al piano regolatore del Comune di Issime. Sono quindi ora sono 45 i Comuni che hanno provveduto ad adeguare i propri strumenti urbanistici al Piano Territoriale Paesistico ed alla legge regionale urbanistica.

Su proposta dell'assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti la Giunta ha dato parere favorevole alla bozza di contratto tra Regione e Trenitalia per il rimborso a Trenitalia della quota di agevolazione applicata sui biglietti dei soggetti aventi diritto, nel periodo 1 gennaio-31 dicembre 2016. L'importo impegnato è di 120 mila euro. Mentre sono stati impegnati 20 mila euro per il rimborso del maggior onere sostenuto per l'acquisto degli abbonamenti sull'autolinea Aosta-Courmayeur da parte di coloro che già erano in possesso di abbonamenti mensili della tratta ferroviaria Aosta/Pré-Saint-Didier.

Sono state approvate le azioni promozionali della Regione nell'ambito della Coppa del mondo di sci femminile, che il 20 e 21 febbraio sarà sulle nevi di La Thuile.

La Giunta ha infine deciso di approvare la concessione, a titolo di primo acconto per l'anno 2016, del contributo annuo a favore della Fondazione per la formazione professionale turistica di Châtillon, della somma di 1 milione di euro.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it