REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Cantiere variante Statale 27, Baccega: "stiamo sollecitando l'Anas"

I lavori sono da poco ripartiti dopo lo stop dovuto a problemi di budget

AOSTA. L'Amministrazione regionale sta sollecitando l'Anas per risolvere i problemi legati al cantiere della variante di Etroubles Saint-Oyen, sulla Statale 27, rimasto fermo per problemi legati ai costi. «Abbiamo palesato le nostre preoccupazioni sulla situazione. Anas ci ha fatto sapere che i lavori sono in corso e si stanno effettuando ulteriori approfondimenti geologici e geotecnici nel fronte di scavo della galleria ed altre lavorazioni compatibili con le temperature e la stagione invernale» ha spiegato Mauro Baccega, assessore delle Opere pubbliche, rispondendo oggi in consiglio regionale ad una interrogazione di Alpe.

I consiglieri del gruppo di minoranza hanno sottolineato «l'importanza di questo intervento per la viabilità regionale e internazionale, anche in relazione ai lavori finora realizzati, oltre chéeper la sicurezza e l'incolumità dei cittadini dei comuni interessati».

Nella risposta Baccega ha spiegato che «la Regione non ha competenza sul quel tratto di strada e in particolare su quel cantiere. Con Anas intratteniamo ottimi rapporti di collaborazione e proprio per questo non possiamo intrometterci in scelte gestionali che sono di loro esclusiva responsabilità. Resta comunque alta l'attenzione da parte del Governo regionale sulla questione - ha assicurato Baccega -, soprattutto per gli aspetti occupazionali. L'auspicio è che l'opera si completi in tempi ragionevoli».

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it