I principali provvedimenti approvati oggi dal governo valdostano

300mila euro per la promuovere la Valle d'Aosta sui mercati turistici esteri

AOSTA. La Giunta ha nominato, come rappresentanti regionali nel Collegio sindacale di Rav-Raccordo autostradale Valle d’Aosta, Gianni Odisio in qualità di sindaco effettivo e Katia Laurent, quale sindaco supplente.

Assessorato Agricoltura e Risorse naturali. E’ stato approvato il contributo a favore di associazioni, pro loco e comitati per l’organizzazione di manifestazioni tematiche di interesse agricolo da realizzarsi nel corso del 2016.

Assessorato Attività produttive, Energia e Politche del lavoro. La Giunta ha definito le disposizioni in materia di accreditamento per la realizzazione dei percorsi di istruzione e formazione professionale e ha approvato l’avviso pubblico per la costituzione dell’elenco dei soggetti attuatori della formazione pubblica di base e trasversale, nell’apprendistato professionalizzante.

Assessorato Istruzione e Cultura. E' stato approvato il programma delle mostre curate dalla Struttura regionale attività espositive, da realizzare nel corso del 2016, nella Chiesa di San Lorenzo di Aosta.

Assessorato Opere pubbliche, Difesa del suolo ed Erp. E’ stato approvato il progetto preliminare dell’intervento di delocalizzazione provvisoria dell’attuale maneggio comunale in località Tzamberlet, nel comune di Aosta.

Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali. La Giunta ha determinato, per l’anno 2016, l’ammontare dei contributi mensili per i minori in  affidamento familiare e per i giovani, tra i 18 e i 21 anni, che proseguono la loro permanenza presso il nucleo familiare a cui sono stati affidati fino alla maggiore età.

Sono stati approvati i requisiti per il rilascio dell’autorizzazione di attività sanitaria e socio-assistenziale delle strutture residenziali per la salute mentale, per la cura delle dipendenze patologiche e dei disturbi del comportamento alimentare, così come sono state definite le relative tariffe.

Assessorato Turismo, Sport, Commercio e Trasporti. La Giunta ha deliberato la concessione alla Fondazione per la formazione professionale turistica di Châtillon del saldo del contributo destinato allo svolgimento delle attività 2016. L’importo stanziato è di 2 milioni 950 mila euro (il primo acconto era di un milione di euro).

Il Governo regionale ha dato parere favorevole alla realizzazione di azioni promozionali a sostegno dell’offerta turistica regionale su mercati esteri, nel corso del 2016. A questo proposito sono stati impegnati 300 mila euro.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it