Iniziata la riunione del Consiglio regionale - diretta streaming

 

All'odg alcuni disegni di legge e il rendiconto 2015

AOSTA. E' iniziata questa mattina con le tradizionali comunicazioni del presidente dell'Assemblea la riunione del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, l'ultima prima della pausa estiva di due mesi.

La convocazione è su tre giorni e permetterà di esaminare vari disegni di legge inclusi i testi sull'armonizzazione della riforma nazionale della scuola al sistema valdostano e sugli aiuti regionali al settore agricolo. Sarà anche discusso il rendiconto 2015 e la conseguente prima variazione al bilancio di previsione del triennio e sarà votata una proposta di legge di Alpe, Pd-Svda, Stella Alpina, Uv e Uvp sulla trasparenza e il contenimento dei costi nella gestione delle società partecipate dalla Regione.

Tra le iniziative della minoranza si contano varie interpellanze e interrogazioni e due mozioni. La prima (firmata da Alpe) è contraria al Ttip, l'accordo di partenariato economico-finanziario su commercio e investimenti tra Unione Europea e Stati Uniti; la seconda (firmata da Alpe e dall'ex Uvp Elso Gerandin) intende impegnare il governo regionale a revocare la delibera di giunta sulla riorganizzazione del servizio di asilo nido.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it