Efficienza energetica, ok a prima graduatoria per i mutui regionali

Donzel: "provvedimento per rilanciare l'edilizia guardando ad uno sviluppo attento all'ambiente"

AOSTA. E' stata approvata oggi dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta la prima graduatoria delle domande di mutuo per interventi di miglioramento dell'efficienza energetica dell'edilizia residenziale, previsti dalla legge regionale 13 del 2015. Il valore delle istanze in questione ammonta a 94.800 euro su un totale di quasi 2,5 milioni che è la somma prenotata nel complesso.

"Considerato l'andamento delle domande - si legge in una nota diffusa da Palazzo regionale - è prevedibile che l'assessorato (alle attività produttive, ndr) attiverà le procedure che potranno consentire alla Giunta regionale di utilizzare, per la concessione dei mutui, tutti i fondi autorizzati per l'anno 2016 dalla legge regionale di riferimento, implementando la dotazione in essere al fine di favorire coloro che stanno operando per la presentazione di progetti relativi a interventi di ristrutturazione importante, demolizione e ricostruzione".

Commentando la delibera di oggi l'assessore Raimondo Donzel esprime «soddisfazione perché con questo primo provvedimento, cui seguiranno a breve altri analoghi, si interviene a rilanciare il settore dell'edilizia, guardando ad uno sviluppo più attento all'ambiente e alla qualità della vita».

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it