Referendum costituzionale, quasi 100mila valdostani al voto il 4 dicembre

 

Si vota dalle 7 alle 23. Lo scrutinio inizierà subito dopo

referendum-costituzionalefacsimilex530

AOSTA. Domenica 4 dicembre si vota per il referendum costituzionale. Si tratta di un referendum confermativo del testo della legge costituzionale concernente "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione".

Si voterà nella sola giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23. In Valle d'Aosta sono chiamati alle urne 99.735 elettori (51.034 femmine e 48.701 maschi).

Per votare è necessario recarsi al seggio con un documento d'identificazione e la tessera elettorale personale. Chi l'avesse smarrita può richiederne una nuova recandosi al Comune di residenza che, a tal fine, assicurerà l'apertura al pubblico anche dalle ore 9.00 alle ore 18.00 e domenica, giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto.

Il voto va espresso tracciando un segno sul "SI" se l'elettore si esprime a favore delle modifiche alla Costituzione o sul "NO" se l'elettore è contrario alle modifiche.

Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura delle votazioni, quindi alle ore 23 di domenica. Il referendum non prevede un quorum.

 

C.R.

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it