Una delegazione della Fundația Conservation Carpathia ospite del Parco Nazionale Gran Paradiso

I rappresentanti della fondazione romena per la conservazione dei Carpazi sono stati in Valle d'Aosta e Piemonte per conoscere l'area protetta e confrontarsi sulla sua gestione

La delegazione in visita nel Parco Nazionale Gran Paradiso (foto PNGP)Una delegazione della Fondazione per la conservazione dei Carpazi, la romena Fundația Conservation Carpathia, è stata ospite nei giorni scorsi del Parco Nazionale Gran Paradiso per approfondire come l'area protetta gestisca argomenti come la biodiversità, lo sviluppo e il turismo sostenibili, la conservazione delle aree protette e i rapporti con le comunità locali.

Dal 20 giugno all'8 luglio i dodici rappresentanti della fondazione hanno viaggiato tra Piemonte e Valle d'Aosta confrontandosi con diversi responsabili e funzionari.

In val di Rhêmes una guida del Parco ha accompagnato la delegazione in escursione per mostrare le peculiarità della valle e far sperimentare l’approccio innovativo delle guide nella conduzione dei gruppi. La biologa Caterina Ferrari ha poi presentato le attività di divulgazione scientifica e, dopo una visita guidata al Centro Visitatori "Bentornato Gipeto" di Rhêmes-Notre-Dame, la delegazione ha avuto modo di incontrare i due sindaci della valle e altri operatori a "Marchio di Qualità Gran Paradiso".

In Valle Soana inoltre il gruppo ha potuto visitare la Fucina da rame di Ronco Canavese e il Centro "L’uomo e i coltivi" in compagnia di un’esperta, che ha illustrato le attività del parco in campo botanico e agronomico.



C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

 

-  STRUMENTI
app mobile

 

Società editrice: Italiashop.net di Camilli Marco
registrata al Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075