Oggi è il

Trasporti, il 21 gennaio sciopero anche in Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Giovedì, 17 Gennaio 2019 14:24

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

PullmanAOSTA. Le organizzazioni sindacali della Valle d'Aosta hanno aderito allo sciopero di 4 ore proclamato il 21 gennaio per il settore dell'autonoleggio con conducente e delle autolinee del trasporto pubblico locale. La protesta riguarda il "pacchetto mobilità" proposto dalla Commissione europea che prevede la liberalizzazione dei servizi di trasporto delle persone con autobus e pullman all'interno dell'Unione Europea. 

La proposta, se approvata, «comporterebbe l'introduzione di un meccanismo di liberalizzazione del settore che determinerebbe la restrizione del diritto universale alla mobilità», affermano le segreterie nazionali, e come conseguenza si verificherebbero «inevitabili effetti negativi sull'occupazione, sulla sicurezza del trasporto (cambieranno le ore di guida e di riposo, ndr), dei conducenti e dei passeggeri e sull'autonomia della gestione dei servizi stessi».

Lo sciopero è stato indetto alla vigilia del voto in Commissione trasporti del Parlamento europeo, in calendario il 22 gennaio. «Al fine di scongiurare l'approvazione» i sindacati «hanno inviato una richiesta di incontro urgente al ministro delle infrastrutture e dei trasporti».

 

C.R.

 

 

Altre news di attualità

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075