Oggi è il

Ferrovia, Tar conferma affidamento a Trenitalia del servizio in Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Mercoledì, 24 Aprile 2019 14:04
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

TrenoAOSTA. Il servizio del trasporto pubblico ferroviario della Valle d'Aosta rimane affidato per i prossimi cinque anni a Trenitalia: il Tribunale amministrativo regionale ha infatti respinto un ricorso presentato da Arriva Italia contro l'esito della procedura telematica da 179 milioni avviata da In.Va. per conto della Regione a fine 2018.

Una delle contestazioni mosse da Arriva Italia era che la Commissione giudicatrice avrebbe attribuito all'offerta di Trenitalia punteggi "manifestamente e macroscopicamente erronei, irragionevoli e arbitrari, contrastanti con le prescrizioni della lex specialis e non supportati da adeguata istruttoria". Inoltre secondo Arriva Italia c'erano "macroscopiche criticità del piano economico-finanziario che rendono l'offerta della controinteressata  (Trenitalia, ndr) complessivamente inaffidabile e tale da non garantire la qualità e la regolarità dell’esecuzione del contratto" e di conseguenza il giudizio dei responsabili del procedimento era "illogico e irrragionevole".

Trenitalia inoltre avrebbe offerto materiale rotabile non adeguato per la tratta Aosta / Pré-Saint-Didier e tempi di percorrenza insostenibili.

Secondo i giudici amministrativi il ricorso principale e i motivi aggiunti sono tutti infondati. I proponenti del ricorso dovranno ora pagare le spese di giudizio di 5.000 euro a favore di ciascuna parte resistente (Regione, In.Va. e Trenitalia).




 

Marco Camilli

 



Altre news di attualità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075