Coronavirus, Valle d'Aosta chiuderà gli impianti di risalita

 

sci1x530


AOSTA. "A seguito dell’attuale situazione sanitaria e di un confronto con le altre realtà alpine è stata concordata la prossima chiusura degli impianti di risalita, le cui modalità saranno definite in un incontro odierno con i presidenti delle società degli impianti". Lo comunica la Regione autonoma Valle d'Aosta.

Da oggi sono chiusi il Casinò di Saint-Vincent, i castelli e i musei, compreso il Forte di Bard.

Le chiusure sono state decise nel corso di una riunione straordinaria della Giunta regionale per l'analisi dell’evoluzione della situazione sanitaria conseguente al nuovo decreto del Governo nazionale sulle misure di contrasto e contenimento della diffusione del COVID-19, uscito nelle prime ore di questa mattina.

Al momento nella nostra regione risultano 8 casi positivi di cui uno - un bimbo di 1 anno - ricoverato in ospedale.

 

 

M.C.

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it