Stanze d'albergo per il personale ospedaliero, l'Usl ringrazia l'Adava

 

AOSTA. Sono una ventina gli operatori sanitari alloggiati in alcuni hotel messi a disposizione dall'Adava per l'emergenza Coronavirus. Ne dà conferma l'Azienda usl valdostana ringraziando sia l'associazione sia gli "albergatori che si sono resi disponibili, per la solerte risposta all'esigenza di mettere in sicurezza gli operatori Usl e, indirettamente, i loro famigliari".

L'iniziativa, lanciata qualche giorno fa dall'Associazione degli albergatori valdostani, è rivolta ai sanitari e al personale impiegato direttamente nella gestione dei pazienti positivi al virus Covid-19. L'obiettivo è duplice: da una parte ridurre gli spostamenti di coloro che ogni giorno si recano in ospedale e dall'altra proteggere le loro famiglie dal rischio di contagio.

 


redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it