Coronavirus, la quinta Commissione chiede di nominare un commissario straordinario regionale

Pin It

Inviate al presidente della Regione anche una serie di proposte per affrontare l'emergenza

 

Palazzo regionaleAOSTA. La quinta Commissione Servizi sociali del Consiglio Valle chiede l'individuazione di un commissario straordinario regionale per gestire e sovrintendere tutti coloro che sono coinvolti nell'emergenza Coronavirus, dalla protezione civile alle associazioni di volontariato, dall'Azienda Usl agli assessorati regionali.

Non solo. La Commissione ha concordato una serie di proposte inviate al presidente della Regione e all'assessore alla sanità per sollecitare la fornitura di mascherine e dpi da "ogni possibile canale alternativo" di approvvigionamento "considerando anche la possibilità della produzione in loco", un piano di reclutamento e assunzione di specializzandi, misure urgenti per reclutare medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e per incrementare il numero di operatori socio-sanitari e di estendere alle forze dell'ordine, polizia locale inclusa ed infine per sottoporre anche le forze dell'ordine ai tamponi, "nonché a considerare la situazione di rischio delle imprese di onoranze funebri, in relazione alla disponibilità di dispositivi di protezione e ai tamponi".

 

redazione

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it