.

Covid-19, spesa sospesa in due supermercati di Sarre

E dai punti vendita Conad donati 50.000 euro per l'ospedale di Aosta

 

Spesa sospesa

SARRE. Nel comune di Sarre i supermercati MD e Conad hanno attivato, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, l'iniziativa "spesa sospesa" per aiutare le famiglie che a causa dell'emergenza Coronavirus hanno difficoltà a fare la spesa.

I clienti possono acquistare prodotti alimentari e di prima necessità e lasciarli in un carrello. Quanto donato viene poi distribuito dalla Caritas interparrocchiale di Sarre e Chesallet presso maison Bérard (le ex scuole di Chesallet) il martedì mattina dalle ore 9.30 alle ore 12 e il venerdì pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.30.

Per informazioni è possibile contattare il numero 320 115 6716.

Le società che gestiscono tutti i punti Conad sul territorio valdostano annunciano inoltre di aver donato 50.000 euro all'ospedale Parini "per sostenere il prezioso lavoro che sta svolgendo in questo delicato momento". I fondi "saranno destinati all'acquisto di ciò che sarà ritenuto maggiormente necessario a livello di DPI o dispositivi medici".

Inoltre i punti vendita del marchio hanno avviato una raccolta fondi: i clienti possono effettuare una libera donazione direttamente alle casse.

 

redazione

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it