Termoscanner e obbligo mascherine al Forte di Bard per la riapertura del 22 maggio

Pin It

La fortezza riapre parzialmente al pubblico. Previsto un percorso di accesso obbligato e misure di distanziamento

 

Forte di BardBARD. Il 22 maggio riapre il Forte di Bard con nuove modalità di accesso e di visita come impongono le regole per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19.

La riapertura per cominciare sarà parziale per poter testare i nuovi percorsi e le misure di distanziamento e limitata ai fine settimana dal venerdì alla domenica ed alla giornata del 2 giugno. Per la parte espositiva, sarà possibile visitare soltanto mostra Capolavori della Johannesburg Art Gallery allestita nelle sale delle Cannoniere.

Gli ingressi saranno contingentati, sarà obbligatorio indossare la mascherina, i percorsi da seguire saranno segnalati con apposite indicazioni e un termoscanner all'ingresso rileverà la temperatura corporea dei visitatori e la presenza o meno della mascherina. Inoltre ai visitatori sarà consegnato un dépliant informativo sui comportamenti da seguire.

"In questa Fase 2 è importante che le attività culturali riprendano per garantire a tutti un ritorno alla normalità che si completi anche attraverso l’approfondimento intellettuale - commenta il presidente del Forte di Bard, Ornella Badery -. La riapertura del Forte di Bard consente di riattivare un polo di attrazione strategico per la Bassa Valle e pone le basi per un ritorno del turismo, soprattutto quello di prossimità, indispensabile per garantire una ripresa economica ed occupazionale alle attività del territorio".

Maria Cristina Ronc, direttore del Forte, aggiunge: "Con un percorso pedonale obbligato attraverso il Borgo medievale i visitatori potranno vivere un viaggio nella storia, tra gli antichi palazzi e dimore signorili medievali e salire poi lungo la strada panoramica alla scoperta dei corpi di fabbrica della fortezza ottocentesca". L'accesso dagli ascensori panoramici sarà limitato a disabili, persone con difficoltà motorie e famiglie con passeggino.

Le biglietterie saranno regolarmente funzionanti, ma è consigliato l'acquisto dei ticket sul sito del Forte. La Caffetteria di Gola inoltre sarà aperta al pubblico.



Clara Rossi

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it