Mobilità elettrica, definiti i criteri per gli incentivi regionali

 

bicicletteAOSTA. Via libera da parte della Giunta regionale della Valle d'Aosta alle disposizioni che stabiliscono criteri e modalità di erogazione degli incentivi per la micromobilità elettrica. Si tratta di una delle misure introdotte dalla legge regionale 8/2020 sul terzo pacchetto di provvedimenti economici per l'emergenza Covid-19.

La legge mette a disposizione un fondo di 350.000 Euro per contributi sull'acquisto di velocipedi tra cui biciclette "tradizionali" e a pedalata assistita e handbike oltre a monopattini, monowheel, segway e hoverboard elettrici, cioè i "dispositivi per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica" definiti dal Ministero.

Gli incentivi coprono gli acquisti effettuati  tra il 4 maggio 2020 ed il 31 ottobre 2020.

 

 

E.G.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it