.

Maltempo, Confagricoltura Valle d'Aosta: disagi per agricoltura e allevamento

 

colata detriticaAOSTA. Il maltempo che nel fine settimana si è abbattuto sulla Valle d'Aosta provocando esondazioni e colate detritiche sulle vie di comunicazione e causando la morte di un vigile del fuoco volontario preoccupa anche per le conseguenze sul settore dell'allevamento.

"L’ondata di pioggia battente che ha colpito la Valle d’Aosta ha provocato gravi danni alla viabilità e alle infrastrutture", sottolinea Confagricoltura Valle d'Aosta.

Ercole Zuccaro, direttore dell'Union Regionale des Agricolteurs Valdotains, segnala in particolare la situazione degli alpeggi. "In settimana molti allevatori hanno concluso la désarpa, riportando le mandrie a valle - spiega - , ma non tutte le operazioni sono terminate. Inoltre in bassa valle alcuni allevatori con stalle vicino alla Dora Baltea hanno dovuto trasferire gli animali in zone più sicure per il timore di esondazioni".

Lo stop ai collegamenti viari inoltre hanno conseguenze sulla consegna del latte in particolare nell'alta valle del Lys, una delle zone più colpite. Come sottolinea la coordinatrice di Confagricoltura Valle d'Aosta Morena Danna, ci sono "forti disagi per gli allevatori che devono conferire il latte ai caseifici”.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it