.

Salmonella, Ministero salute ritira lotto di salsiccia sfusa

 

insaccatoAOSTA. Il Ministero della Salute ha richiamato alcuni prodotti alimentari per rischio micriobiologico. Il ritiro dagli scaffali dei negozi riguarda un lotto di salsiccia sfusa o insaccata in tubo a causa della possibile presenza di salmonella. L'avviso riguarda il lotto di salsiccia sfusa, salsiccia mignon sfusa, salsiccia piccante sfusa, salsiccia pastin numero 21072 prodotto dal Salumificio Coletti Pierino & C. Snc di Folgaria nel Friuli (UD).

Come spiega l'avviso, il lotto di salsiccia interessato dal richiamo non deve essere consumato bensì riportato al punto vendita di acquisto dove sarà stoccato. Sarà cura del produttore ritirare il prodotto e trattarlo ai sensi del regolamento comunitario.

"La scelta di richiamare il lotto di salsiccia - spiega Federconsumatori - è scattato a seguito di controlli a campione che hanno rilevato la presenza di salmonella in una unità su cinque unità campionarie".

 

 

redazione
(immagine di archivio)

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it