.

Covid, Lavevaz: superata di poco la soglia 'rossa' dei contagi

La Regione autonoma Valle d'Aosta scrive alla Cabina di Regina per evitare di rientrare in zona rossa

 

AostaAOSTA. La Valle d'Aosta potrebbe tornare presto in zona rossa. Secondo quanto riferito dal presidente della Regione, Erik Lavevaz, infatti "iI dati dei contagi, con l'ultimo bollettino di oggi, portano la Valle d'Aosta a superare di poche unità il limite di 250 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi sette giorni". L'incidenza di 250 casi è la soglia oltre la quale scatta il lockdown.

Però, sottolinea ancora Lavevaz, "tutti gli altri principali parametri, a partire dall'indice Rt, continuano a migliorare". Per questo motivo "la Regione ha inviato alla Cabina di regia una nota nella quale è stato chiesto di tenere in considerazione l'andamento generale dell'epidemia in Valle d'Aosta, oltre all'incidenza che è rimasta sotto la soglia di 250 fino a tutta la scorsa settimana".

I dati sul più recente monitoraggio saranno diffusi venerdì sulla base dei dati registrati tra il 19 e il 25 aprile.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it