.

Valle d'Aosta in zona gialla, l'ordinanza regionale prorogata fino al 20 giugno

Riaprono i centri benessere negli hotel, ma solo per gli ospiti delle strutture

 

Ordinanza 258

AOSTA. Il presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato oggi una nuova ordinanza valida dal 7 del 20 giugno che proroga le misure introdotte lo scorso 21 maggio.

«Considerato che la Regione rimane classificata zona gialla per ulteriori quindici giorni, sulla base di un netto miglioramento del quadro epidemico» il provvedimento consente anche la riapertura dal 12 giugno dei centri benessere situati all'interno delle strutture ricettive, ma soltanto a favore degli ospiti registrati e sempre nel rispetto dei protocolli anti Covid.

Confermata la possibilità di entrare nei parchi zoologici e faunistici, nei giardini botanici e nei parchi avventura.

Dal 6 giugno poi possono svolgersi le manifestazioni legate alle Batailles de Chèvres 2021.

Qui il testo integrale dell'ordinanza (pdf)

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it