.

Incendio in centro Vivenda, Usl: garantiti pasti di emergenza

L'azienda ha l'appalto per la fornitura dei pasti nelle sedi ospedaliere

 

Degenti e dipendenti dell'Usl non rimarranno senza pranzi e cene a seguito dell' di Arnad. Lo spiega in una nota l'azienda sanitaria valdostana. 

«A seguito dell’incendio occorso nella mattinata di oggi, domenica 02 gennaio 2022, nel centro Vivenda di Arnad, verranno garantiti dal soggetto appaltatore pasti di emergenza nelle sedi ospedaliere, fino a data da destinarsi», afferma l'Usl.

«Sono in corso gli accertamenti sul sinistro».

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it