.

"Io mangio valdostano" si presenta al Salone del Gusto di Torino

All'appuntamento al Lingotto Fiere sono presenti anche le specialità enogastronomiche valdostane

TORINO. Le specialità Dop e le eccellenze della produzione enologica della Valle d'Aosta sono presenti al Salone del Gusto di Torino che si è aperto a ieri al Lingotto Fiere. Oltre alle specialità enogastronomiche, la Vallée porta alla manifestazione di Torino coniugato a Terra Madre anche il progetto Io mangio valdostano del Celva che sarà illustrato proprio oggi nell'ambito del convegno Dégust'Alp: risultato raggiunti e scenari futuri.

"Quest'anno il Salone del Gusto è dedicato all'agricoltura familiare", spiega Riccardo Bieller, responsabile politico del progetto Io mangio valdostano. "E' questa una
dimensione tipica dell'imprenditoria valdostana, di piccole o piccolissime dimensioni,che punta a produrre cibo di qualità e a commercializzarlo su scala prevalentemente locale. Una nostra partecipazione a questo appuntamento - aggiunge -, così sentito dal pubblico e dagli imprenditori attenti all'enogastronomia d'eccellenza, è assolutamente coerente con l'impegno degli enti locali a favore della diffusione e commercializzazione dei prodotti di prossimità nelle mense scolastiche e sulle tavole dei nostri bambini."

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it