.

Disagi al traffico per i cantieri sulla Statale 27: Regione e Comuni chiedono l'intervento di Anas

Il traffico estivo ostaggio dei lavori: chiesto ad Anas di adeguare la gestione della circolazione

 

Lavori in corso

I Comuni di Saint-Oyen, Etroubles e Saint-Rhémy-en-Bosses uniscono la loro voce a quella della Regione per sollecitare Anas a ridurre i disagi al traffico causati dai lavori in corso sulla Strada statale 27 del Gran San Bernardo.

Il problema è dovuto al restringimento della strada tra i chilometri 18+700 e 20+000 che causa malumori tra gli automobilisti e motociclisti che percorrono la via di collegamento tra Aosta e il confine svizzero. Il cantiere serve ad adeguare le barriere stradali di alcuni tratti di SS27. La ditta incaricata ha avuto in consegna i lavori ad aprile 2021 con l'obiettivo di portarli a termine entro fine agosto 2022, ma al momento secondo il sito dell'ente stradale lo stato di avanzamento dell'intervento è al 31%.

Già dallo scorso autunno all'ente stradale era stata chiesta massima attenzione per evitare o almeno ridurre le interferenze del cantiere sull'inteso traffico del periodo estivo. Interferenze che però si sono puntualmente verificate con l'arrivo dei turisti. Non un bel biglietto da visita per la Valle d'Aosta e in particolare per la vallata del Gran San Bernardo.

La Regione e i tre Comuni chiedono ora ad Anas «di dare massima priorità alla realizzazione dell'intervento, garantendo nel contempo che la gestione del traffico sia adeguata alla diversa intensità dei flussi dei giorni settimanali, delle festività e dei week-end».

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it