.

Una nuova dirigente alla polizia di frontiera di Aosta

Nadia Roggia prende il posto di Alessandro Zanzi, vice questore

 

Nuova dirigente della polizia di frontiera di Aosta

La polizia di frontiera di Aosta ha una nuova dirigente, Nadia Roggia, originaria della provincia di Vercelli. Prende il posto di Alessandro Zanzi, vice questore che è stato a capo del settore di polizia di frontiera dal gennaio 2008 e ora lascia la Valle d'Aosta per assumere la dirigenza dello scalo marittimo della Polizia di Frontiera di Civitavecchia (RM).

Roggia, laureata in Giurisprudenza, è funzionario della Polizia di Stato dal 2001 e proviene dalla Questura di Como, dove svolgeva le funzioni di capo di gabinetto del Questore.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it