.

Vaccini anti Covid in farmacia per i nati dal 1961 al 2003

Dal 21 giugno in Valle d'Aosta al via le prenotazioni con vaccino Moderna

 

A partire dalla prossima settimana le farmacie della Valle d'Aosta potranno somministrare gratuitamente i vaccini anti Covid-19 ai cittadini maggiorenni nati dal 1961 in poi. Si partirà da lunedì 21 giugno con il vaccino Moderna.

Le prenotazioni possono essere fatte in una delle diciotto farmacie (qui l'elenco) che hanno aderito all'accordo tra Regione, Usl, Federfarma e Assofarm Valle d'Aosta dai cittadini iscritti al servizio sanitario regionale nati tra il 1961 e il 2003 e che abbiano compiuto 18 anni. Per ragioni organizzative è consigliato rivolgersi alla farmacia più vicina a casa tra quelle disponibili per il servizio.

Il richiamo del vaccino Moderna verrà prenotato e somministrato, a distanza di 28 - 42 giorni, nella medesima farmacia che ha eseguito la prima dose. La documentazione necessaria (informativa, modulo di consenso e scheda per l’anamnesi) è disponibile sempre in farmacia.

 

 

C.R.

 

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it