REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Châtillon, nasconde droga nella biancheria intima: denunciata

 

Gdf sequestra 80 grammi di marijuana alla giovane e a un suo amico

AOSTA. Ottanta grammi di marijuana sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Aosta ad un'italiana di 21 anni, C.R., con precedenti per ricettazione. La droga è stata scoperta con un posto di controllo sulla strada statale 26 a Châtillon.

I finanzieri hanno fermato l'auto su cui viaggiava la ragazza insieme ad un ventiseienne marocchino con precedenti per detenzione di stupefacenti ad uso personale. In risposta alle domande dei finanzieri il ragazzo ha consegnato due spinelli e circa 5 grammi di droga già confezionata e la ventuenne invece ha negato di avere altro stupefacente. Biade, pastore belga addestrato a fiutare tracce di stupefacente, ha però segnalato il contrario.

I ragazzi sono stati portati in caserma ad Aosta per essere sottoposti a perquisizione. Sono così stati scoperti altri 70 grammi di stupefacente che la ventunenne nascondeva nella biancheria intima. Per lei è scattata la denuncia penale mentre nei confronti del ventiseienne i finanzieri hanno proceduto con il ritiro della patente.

"Il risultato conseguito - commenta la Finanza - testimonia ancora una volta l'estrema attenzione che le Fiamme Gialle Valdostane pongono nei confronti delle attività di spaccio delle sostanze stupefacenti, soprattutto ma non solo nei confronti delle fasce più giovani di età. Il continuo monitoraggio del territorio e l'intensificazione dei controlli volti a garantire la pubblica sicurezza, permette di intervenire tempestivamente nella fase repressiva, fornendo nel contempo un segnale dell'alto livello di attenzione, sicuramente utile in funzione preventiva".

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it