Botti e fuochi d'artificio: controlli della polizia di Aosta

Già controllate quindici attività commerciali

botti-capodannoAOSTA. Con l'avvicinarsi del Capodanno e delle festività di fine anno la polizia di Aosta ha iniziato una serie di controlli mirati sul commercio dei "botti" e dei fuochi d'artificio.

Gli agenti della divisione polizia amministrativa e sociale hanno già controllato più di quindici attività commerciali del territorio verificando la corrispondenza della merce alla normativa vigente.

«I controlli proseguiranno nei prossimi giorni su tutto il territorio regionale», annuncia la Questura aostana.

 

M.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it