La Finanza negli uffici dell'Usl Valle d'Aosta per acquisire documenti

guardia di finanza

 

AOSTA. La Guardia di finanza è stata questa mattina negli uffici dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta per acquisire della documentazione sul concorso bandito lo scorso anno per l'assunzione di ginecologi e oggetto di un esposto da parte dell'assessore regionale Emily Rini.

I finanzieri, delegati dal pm aostano Luca Ceccanti, hanno acquisito alcuni documenti dall'ufficio concorsi. Il materiale sarà studiato per valutare se ci siano state delle irregolarità in particolare nella prova d'esame che è stata superata da alcuni professionisti provenienti da fuori Valle e non da un gruppo di tre medici dell'ospedale Beauregard di Aosta.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it