Furti in garage e negozi a Valtournenche: arrestati due trentenni biellesi


Uno dei presunti ladri riconosciuto dai carabinieri in un cantiere edile

carabinieriAOSTA. I carabinieri di Breuil Cervinia hanno individuato e arrestato i due sospetti ladri ritenuti responsabili di alcuni furti messi a segno in una ferramenta di Valtournenche e in alcune abitazioni. Si tratta di due trentenni residenti nel Biellese (B.C. e F.M. le iniziali dei loro nomi).

I fatti risalgono allo scorso inverno quando sconosciuti rubarono attrezzi e utensili da lavoro, una bicicletta del valore di 3.000 euro e altri oggetti dalla ferramenta e dai garage. Grazie alle immagini dell'impianto di videosorveglianza i militari hanno identificato uno dei due responsabili e lo hanno riconosciuto al lavoro in un cantiere edile. In poco tempo è stato identificato anche il complice.

Ai due uomini sono stati attribuiti anche altri furti di utensili da lavoro e di alcune bottiglie di champagne in un supermercato della zona.



C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it