65enne arrestato per maltrattamenti su moglie e figlia


L'uomo è ora recluso a Brissogne

CarabinieriAOSTA. E' accusato di aver maltrattato la moglie e la figlia l'uomo di 65 anni finito in carcere a Brissogne. L'uomo, residente in Valle d'Aosta, avrebbe commesso abusi nei confronti della consorte e della minore «in maniera reiterata e continuata» ed è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di maltrattamenti in famiglia e violenza.

Mentre l'uomo è recluso i familiari sono stati trasferiti in una località protetta.


M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it