Aostano condannato per violenza sessuale su sedicenne


La ragazza soffre di problemi psichici

AOSTA. Il tribunale di Aosta ha condannato a 8 anni e 8 mesi di reclusione un quarantacinquenne residente ad Aosta accusato di violenza sessuale, anche di gruppo, su una ragazza che all'epoca dei fatti aveva sedici anni. E' stata anche disposta una provvisionale di risarcimento di 50 mila euro a favore della giovane, parte civile nel processo con rito abbreviato.

La ragazza, con cui il 45enne ebbe una relazione di alcuni mesi nel 2015, ha riferito agli inquirenti di essere consenziente, ma il pm Ceccanti ha ritenuto che ci fosse un abuso a causa dei problemi psichici di cui soffre.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it