Oggi è il

Attesa nel pomeriggio la sentenza del processo sui finanziamenti al Casinò di Saint-Vincent

  • Pubblicato: Giovedì, 08 Novembre 2018 14:39
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Chieste condanne per sette imputati e il rinvio a giudizio dell'ottavo

TribunaleAOSTA. E' attesa nel tardo pomeriggio la sentenza del processo in corso ad Aosta sui 140 milioni di euro di finanziamenti erogati al Casinò de la Vallée.

Il pm Menichetti ha chiesto la condanna per sette imputati e in particolare cinque anni per i componenti del collegio sindacale Jean Paul Zanini e Fabrizio Brunetto; quattro anni e otto mesi per l'ex presidente della Regione Augusto Rollandin; tre anni e due anni rispettivamente per Ego Perron e Mauro Baccega, entrambi ex assessori regionali con delega alla casa da gioco; tre anni per l'ex amministratore unico Lorenzo Sommo e due anni per la componente del collegio sindacale Laura Filetti.

Per l'ex amministratore unico Luca Frigerio è stato chiesto il rinvio a giudizio mentre per la società della casa da gioco, cui è contestata la responsabilità amministrativa, la richiesta è di 500.000 euro.

Il gup De Paola si è ritirato in camera di consiglio. Ha già respinto la richiesta di acquisizione dell'istanza di fallimento depositata dalla procura ma al contempo ha deciso di acquisire la sentenza di condanna al maxi risarcimento arrivata nei giorni scorsi dalla Corte dei Conti riguardante sempre i finanziamenti alla Casinò di Saint-Vincent. Il giudice potrebbe anche disporre una consulenza tecnica d'ufficio sul bilancio chiesta dalle difese dei componenti del collegio sindacale in subordine all'assoluzione.

 

Marco Camilli

 

Altre news di cronaca

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075