Sospetto topo d'appartamento arrestato dai carabinieri in Valdigne


Avrebbe rubato vestiti e altri oggetti. Si era introdotto in una baita per mangiare e dormire

carabinieriAOSTA. Si introduce in una baita per mangiare e dormire, ma viene scoperto dai carabinieri grazie alla segnalazione di alcuni residenti. L'uomo, Fabrizio Shqalshi, trentatreenne albanese che lavora come muratore, è stato arrrestato nella tarda serata di ieri dai carabinieri delle stazioni di Morgex e Courmayeur. E' sospettato di essere il ladro che nei giorni scorsi si è introdotto in alcune abitazioni di La Salle per rubare vestiti e altri piccoli oggetti.

I carabinieri spiegano di averlo hanno colto sul fatto mentre si trovava nella baita nei pressi del colle San Carlo. Con la successiva perquisizione sono stati trovati degli oggetti che sembrano gli stessi rubati nelle case a inizio mese.

L'uomo ha dei precedenti per reati patrimoniali. Aveva beneficiato dell'affidamento in prova ma si era poi reso irreperibile facendo scattare un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Venezia. Sarà processato oggi per direttissima ad Aosta.

I carabinieri stanno intando vagliando le denunce dei furti per restituire gli oggetti ritrovati ai legittimi proprietari.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it